Questo sito non ha pubblicità, utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi l'informativa
 

 

 

assisi_unesco.jpg (148129 byte)

Assisi "Patrimonio Mondiale dell'Umanità"
Assisi "World Heritage of Humanity"

ma Assisi è soprattutto patrimonio mondiale di Spiritualità
è una “Città Santa” amata da Dio,
porta del Paradiso per la salvezza di tanti,
oggi chiamata da Dio, dal profeta di Assisi, a tornare allo splendore dei tempi di San Francesco

Il Santo più amato del mondo



But Assisi is above all World Heritage of spirituality
it is a “Holy City” loved by God,
gate of the Paradise for the salvation of many,
today called by God, by the prophet of Assisi, to return to the splendour of Saint Francis’times

The Most Beloved Saint Of  The World
 

 
Assisi - Monte Subasio - Viole di Assisi, dove è avvenuta la prodigiosa conversione di Marcello Ciai.
Assisi - Subasio Mountain - Viole of Assisi, where the prodigious conversion of Marcello Ciai has happened.
 

Hereunder follows the english version


Dalla conversione di Marcello Ciai è nata la "Comunità famiglie di Betlemme" e successivamente con l'apporto volontario dei figli l'Associazione No-Profit IACA.


Le radici della famiglia Ciai risalgono alla terra di Assisi. Qui alle pendici del Monte Subasio avvenne la conversione prodigiosa dell'uomo di affari Marcello Ciai - nato nel 1936.
Marcello sul finire degli anni '70, abbandonò l'amore per i soldi e il successo per un amore più grande, quello per il Signore Gesù Cristo, che in un modo singolarissimo quanto estremamente concreto gli si rivelò.


A seguito di tale autentica e particolare conversione, si formò una piccola e singolare comunità : persone di diversi paesi e di diverse culture, accomunate dall'amore verso Dio e il prossimo.

Dobbiamo qui rimarcare che in questa vita di preghiera nell'amore di Dio per la Chiesa e il prossimo, sono state date a Marcello delle profezie su quanto oggi sta purtroppo accadendo nel mondo. In particolare si segnala la grande profezia sul "crollo dell'economia".
 

Sono ormai tanti anni che in terra di Assisi è presente questa comunità “profetica” che si dette il nome “Famiglie di Betlemme” prima che Assisi stessa fosse gemellata con Betlemme. Distante da Assisi una dozzina di chilometri - più o meno quanto Betlemme da Gerusalemme - è sorta nel 1980 in seguito alla conversione di Marcello Ciai, il profeta di Assisi, a partire da qualche nucleo familiare e alcune persone singole che hanno messo ogni cosa in comune come le prime comunità cristiane.
E’ rimasto attualmente un piccolo ma operoso nucleo comunitario, dedito a testimoniare lo spirito di Francesco in Assisi e nella Chiesa, aiutando persone in difficoltà.

Una piccola comunità povera e sofferente, che ha conosciuto la persecuzione come la Santa Famiglia di Betlemme.  www.ciai-s.net/don_aldo_brunacci.htm
La Comunità, che ora propio perchè è rimasta piccola si chiama "Famiglia di Betlemme", vive in uno stato di precarietà sociale ed economica, ma è ricca di fede, dell’amore di Gesù e del desiderio di servirLo in questi ultimi tempi che precedono il Suo ritorno.
Il fondatore Marcello Ciai, continua a voler vivere pur essendo malato,
ricordiamo che sua madre è morta di Alzheimer, in un ex fienile sotto un tetto fatiscente ricoperto da un telone.
 

 

 

Libri su un'opera profetica sorta da oltre trent'anni in Assisi, che coinvolgerà il mondo.

 



From Marcello Ciai's conversion originated the "Community Bethlehem's Families" and afterwards with the voluntary contribution of his sons the Non-Profit Association IACA.


The roots of the Ciai family date back to the land of Assisi. Here on the slopes of Mount Subasio the prodigious conversion of a business-man Marcello Ciai - born in 1936 - happened.
Marcello at the end of the seventies left his love for money and success for a greater love, that for the Lord Jesus Christ, who in a most singular as extremely real way revealed Himself. 

In consequence of this authentic and peculiar conversion a small and particular community formed itself: people from various countries and different cultures, united by love towards God and their neighbour.

We have to remark here that in this life of prayer in God's love for the Church and our neighbour, prophecies have been given to Marcello on what unfortunately is happening in the world today. In particular we remark the great prophecy on the "collapse of the economy".
 

Since many years in the land of Assisi there is this "prophetic" community which took the name "Families of Bethlehem" still before Assisi itself was twinned with Bethlehem. Distant from Assisi a dozen kilometers - about as much as Bethlehem is distant from Jerusalem - it was founded in 1980 after the conversion of Marcello Ciai, the prophet of Assisi, beginning with some families and some single persons who put everything in common as the first Christian communities. Actually a small but active core of the community has remained, dedicated to witness the spirit of Francis in Assisi and in the Church, helping people in need.

A small community poor and suffering, which has experienced persecution like the Holy Family of Bethlehem.   www.ciai-s.net/don_aldo_brunacci_english.htm

The Community which now, right because it has remained small, is called "Family of Bethlehem" lives in a state of social and economic precariousness, but full of faith, of Jesus’ love and of the desire to serve Him in these last days that precede His return. The founder Marcello Ciai, wants to continue to live though being ill, we remember that his mother died of Alzheimer's disease, in an ex hayloft under a dilapidated roof covered with a tarpaulin.
 

 

  

Books on a prophetic work risen in Assisi more than thirty years ago, that will involve the world.

 

 

LINKS

I siti che seguono sono sia in italiano che in inglese
The following sites are as well in Italian as in English


www.assisi-francesco.net

Il Mistero di Assisi - The Mystery of Assisi


www.assisi-francesco.org
 



www.ciai-s.net/ Notizie come non si trovano
www.ciai-s.net/ News that you don't find

www.iaca.it/ Associazione volontariato Onlus Non Profit
www.iaca.it/ Association of voluntary-service No-Profit 

www.ciai-assisi.it/  Di tutto un po'
www.ciai-assisi.it/ A little bit of everything

www.ciai.umbria.it/ In Umbria ciò che altrove non trovi
www.ciai.umbria.it/ In Umbria what you do not find elsewhere

www.iaca.it/alzheimer.htm Il morbo che l'amore cura
www.iaca.it/alzheimer_engl.htm The disease that love cures

www.chow-chow-ciai.org/ Il cane primitivo lingua blu
www.chow-chow-ciai.org/chowchow_english.htm The primitive dog blue tongue

www.ciai-assisi.it/Assisi_immagini.htm La bella Benedetta Assisi
www.ciai-assisi.it/Assisi_images.htm The beautiful blessed Assisi

www.assisi.cc/cesnur_religioni_cattolicesimo_07.htm

www.ciai-s.net/don_aldo_brunacci.htm
www.ciai-s.net/don_aldo_brunacci_english.htm



Comunità
** Community

www.assisi.cc/comunita_assisi_subasio.htm
www.assisi.cc/community_assisi_subasio.htm


******************************

 

" OPERE " CHE NON SI TROVANO IN INTERNET
Interessanti, attuali eventi mondiali

Ciai's

" WORKS " WHICH YOU DON'T FIND IN INTERNET
Interesting, current world events